Discussion:
[OT] cluster microsoft a Trento
(too old to reply)
Emanuele Olivetti
2007-03-08 08:15:41 UTC
Permalink
Ciao,
leggo questo su punto informatico:
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1916993&r=PI

"Trento - Nei prossimi mesi verrà installato in Trentino
un grande cluster di computer per il calcolo parallelo,
utilizzato prevalentemente per la simulazione di sistemi
biologici complessi; composto da 192 nodi di elaborazione,
troverà posto nel polo di Microsoft Research-Università di
Trento."

A parte la scarsa novita' di avere un cluster nuovo a Trento
(pure di quelle dimensioni) mi chiedevo quale sistema operativo
proponga M$ research sui propri cluster. Sara' "windows vista
cluster edition"? :)

Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?

Emanuele
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
Marco Ciampa
2007-03-08 08:29:42 UTC
Permalink
Post by Emanuele Olivetti
Ciao,
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1916993&r=PI
"Trento - Nei prossimi mesi verrà installato in Trentino
un grande cluster di computer per il calcolo parallelo,
utilizzato prevalentemente per la simulazione di sistemi
biologici complessi; composto da 192 nodi di elaborazione,
troverà posto nel polo di Microsoft Research-Università di
Trento."
A parte la scarsa novita' di avere un cluster nuovo a Trento
(pure di quelle dimensioni) mi chiedevo quale sistema operativo
proponga M$ research sui propri cluster. Sara' "windows vista
cluster edition"? :)
Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?
Emanuele
Nel penultimo top500 c'era 1 (uno) cluster fatto di macchine M$. Con la
nuova classifica è stato "buttato fuori" dai new entry 100% Linux. Linux
possiede oltre l'75% dei top500 (500 computer più potenti al mondo).

http://www.top500.org
--
Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User #78271 |
| FSFE fellow #364 |
+--------------------+
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
Roberto Cavada
2007-03-08 08:35:31 UTC
Permalink
Post by Marco Ciampa
http://www.top500.org
E' curioso osservare che in Italia vi sono 2 computer in classifica,
di cui uno e' del CINECA, e l'altro e' di "SCS s.r.l"
<http://www.scsgroup.it/> che si colloca all'84-esimo posto in
classifica.

------------------
ITC -> dall'1 marzo 2007 Fondazione Bruno Kessler
ITC -> since 1 March 2007 Fondazione Bruno Kessler
------------------
Roberto Cavada
2007-03-08 09:01:30 UTC
Permalink
Parlando di cluster linux-based,
ho trovato quello di Ames a moffett field, che al momento e'
dichiarato essere il piu' grande al mondo:

http://www.nas.nasa.gov/About/Projects/Columbia/columbia.html

Il sito racconta la storia del cluster (2004) e presenta anche molte
foto.
r.


------------------
ITC -> dall'1 marzo 2007 Fondazione Bruno Kessler
ITC -> since 1 March 2007 Fondazione Bruno Kessler
------------------
Tiziano Sartori
2007-03-08 08:43:01 UTC
Permalink
Post by Emanuele Olivetti
Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?
Emanuele
Sembra di si[1]. Non chiedetemi nulla, l'ho solo trovato con google...

[1]: http://www.microsoft.com/windowsserver2003/ccs/default.mspx
--
Ciao, Tiziano.
http://www.linux.it/~crackedboy
Linux registered user #415014
Free Software Foundation member #4850
_v_tiziano
2007-03-08 08:53:05 UTC
Permalink
Post by Tiziano Sartori
Post by Emanuele Olivetti
Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?
Emanuele
Sembra di si[1]. Non chiedetemi nulla, l'ho solo trovato con google...
[1]: http://www.microsoft.com/windowsserver2003/ccs/default.mspx
Dopo quello per XP, adesso abbiamo anche un thread che parla della
configurazione minima di Vista.

;-)

t.
Stefano Bridi
2007-03-08 09:21:34 UTC
Permalink
Post by Emanuele Olivetti
Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?
AFAIK si stanno muovendo anche in quella direzione, anche se a quanto mi
e' sembrato (dalle chiacchiere) in realta' non e' che aver installato
MSwindows sui nodi di calcolo dia qualche vantaggio ad un cluster.
Le performace infatti dipendono piu' dalle librerie MPI, dai compilatori
e dal sistema di interconnessione che dal sistema operativo che, se
funziona bene, deve solo lanciare il job di calcolo e lasciarlo
lavorare... Nella mia esperienza comunque un Linux minimale e' LA
soluzione per questo tipo di problematiche.
Per contro, devi conteggiare il costo di una licenza per il sistema
operativo ed il costo per il sistema di gestione del tutto (per ogni
nodo) che equivalgono a naso a 2-4Gb di ram per nodo...

Non so voi ma io preferirei un po' di ram in piu'!

Per chi fosse interessato ai cluster date un'occhio a progetti come
warewulf e perceus...

ciao
stef
Marco Schwarz
2007-03-08 19:45:15 UTC
Permalink
Post by Emanuele Olivetti
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1916993&r=PI
"Trento - Nei prossimi mesi verrà installato in Trentino
un grande cluster di computer per il calcolo parallelo,
utilizzato prevalentemente per la simulazione di sistemi
biologici complessi; composto da 192 nodi di elaborazione,
troverà posto nel polo di Microsoft Research-Università di
Trento."
All' ECT* avrebbero potuto usare questa notizia per far notare en
passatn che un calcolatore parallelo di un certo livello (BTW basato
su Linux) a Tn c'è già
http://ben.ect.it

Marco
giovambattista vieri
2007-03-09 09:39:47 UTC
Permalink
On Thursday 08 March 2007 09:15, Emanuele Olivetti wrote:
snip
Post by Emanuele Olivetti
A parte la scarsa novita' di avere un cluster nuovo a Trento
(pure di quelle dimensioni) mi chiedevo quale sistema operativo
proponga M$ research sui propri cluster. Sara' "windows vista
cluster edition"? :)
Battute (e ignoranza mia) a parte, esiste davvero qualcosa
di M$ per i cluster che sia utilizzato e funzionante?
mi dicono di si.
E' se ho ben capito basato su windows 2003.

Pare stabile e supporta (bene? benino? ) Oracle.

Un mio amico ci lavora ed e' contento (leggasi non lo chiamano la notte
perche' si e' sfasciato il cluster)....

Ciao
Flavio Visentin
2007-03-09 17:24:47 UTC
Permalink
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1
Post by giovambattista vieri
mi dicono di si.
E' se ho ben capito basato su windows 2003.
Pare stabile e supporta (bene? benino? ) Oracle.
Un mio amico ci lavora ed e' contento (leggasi non lo chiamano la notte
perche' si e' sfasciato il cluster)....
Quello non è un cluster di calcolo, ma è il classico MS Cluster Service,
che esiste dai tempi di Windows NT in tutte le versioni "enterprise" del
S.O. E' un cluster a due nodi di tipo HA (Active/Passive).

- --
Flavio Visentin
GPG Key: http://www.zipman.it/gpgkey.asc

There are only 10 types of people in this world:
those who understand binary, and those who don't.
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.6 (GNU/Linux)

iD8DBQFF8ZhfusUmHkh1cnoRAqgGAJ4qmFnRQcaSJS+83FhpKY3CDfT7YACfe4Em
2AQZuwSRvE7qK4txyZ4yrmM=
=1EHo
-----END PGP SIGNATURE-----
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
giovambattista vieri
2007-03-10 15:05:32 UTC
Permalink
On Friday 09 March 2007 18:24, Flavio Visentin wrote:
snip
Post by Flavio Visentin
Quello non è un cluster di calcolo, ma è il classico MS Cluster Service,
che esiste dai tempi di Windows NT in tutte le versioni "enterprise" del
S.O. E' un cluster a due nodi di tipo HA (Active/Passive).
sicuro? mi pareva di aver capito che sulla stessa infrastruttura di base poi
si installasse mpi...
Controllero'.

Grazie.
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
Flavio Visentin
2007-03-10 17:42:23 UTC
Permalink
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1
Post by giovambattista vieri
Post by Flavio Visentin
Quello non è un cluster di calcolo, ma è il classico MS Cluster Service,
che esiste dai tempi di Windows NT in tutte le versioni "enterprise" del
S.O. E' un cluster a due nodi di tipo HA (Active/Passive).
sicuro? mi pareva di aver capito che sulla stessa infrastruttura di base poi
si installasse mpi...
Quello che puoi installargli sopra non lo so :-)

Quello che so è che Oracle è certificato per MSCS ovvero MicroSoft
Cluster Services che sono appunto i servizi inclusi in W2K3 Adv. Srv. e
sono di tipo HA Shared-Disk a 2 nodi (4 nella versione Datacenter).
(equivalenti Linux: heartbeat, rhcluster)

C'è poi la possibilità di creare cluster applicativi Shared-Nothing, in
load balancing utilizzando NLB (ex WLBS Windows Load Balancing Services)
cosa che per esempio di fa con i servizi Terminal Server o con i Web
Servers e che sono funzionalità incluse anche in W2K3 standard.
(equivalenti Linux: ipvs, ultramonkey)

Microsoft ha rilasciato (o è in procinto di rilasciare) un'apposita
release di W2K3 per i cluster di calcolo (equivalente linux: openmosix).

- --
Flavio Visentin
GPG Key: http://www.zipman.it/gpgkey.asc

There are only 10 types of people in this world:
those who understand binary, and those who don't.
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.6 (GNU/Linux)

iD8DBQFF8u3/usUmHkh1cnoRAkhjAJwK8iUs57srEyMCfDnj23eKTkxqLACff9iu
27kfRYQTGArDNYaSclNjT9M=
=bNaW
-----END PGP SIGNATURE-----
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
Luca Manganelli
2007-03-10 19:42:24 UTC
Permalink
Post by Flavio Visentin
Microsoft ha rilasciato (o è in procinto di rilasciare) un'apposita
release di W2K3 per i cluster di calcolo (equivalente linux: openmosix).
Grazie all'aiuto di uno sviluppatore del linux realtime...
Stefano Bridi
2007-03-12 21:35:47 UTC
Permalink
Post by Flavio Visentin
Microsoft ha rilasciato (o è in procinto di rilasciare) un'apposita
release di W2K3 per i cluster di calcolo (equivalente linux: openmosix).
Solo per precisione....

openmosix e' un cluster SSI come anche openSSI dove SSI significa Single
System Image, ovvero quei cluster che vengono "visti" come un unico
macchinone. (IIRC hanno limitazioni con i processi multithread)
Per funzionare bene hanno bisogno di interconnessioni a bassa latenza,
per esempio in fibra.
Esistono cluster di calcolo anche non SSI. In questo caso il parallelismo
viene gestito dall'applicazione, o meglio dalle librerie "parallele" che
utilizza: MPICH e LAM-MPI sono due esempi con licenza stile BSD.
Visto che in quest'ultimo caso i processi non possono migrare da una macchina
ad un'altra, per ottimizzare e bilanciare il carico si utilizzano appositi
software detti scheduler o sistemi a code che fanno in modo che i singoli
nodi (macchine) che compongono il cluster funzionino sempre (o almeno il piu'
possibile) "a tappo".

... sembrero' pignolo ma ne ho appena finito uno (non SSI) ;-)

Tornando al discorso originale: sono curioso, il prodotto Microsoft migra
processi da un nodo all'altro come fa openmosix?

ciao
stef
Flavio Visentin
2007-03-13 11:18:51 UTC
Permalink
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1
Post by Stefano Bridi
Tornando al discorso originale: sono curioso, il prodotto Microsoft migra
processi da un nodo all'altro come fa openmosix?
AFAICT Sì; o perlomeno avevano detto che sarebbe stato possibile quando
ancora era in progetto. Non ne ho mai avuto uno sottomano da testare, né
saprei cosa farmene effettivamente.

- --
Flavio Visentin
GPG Key: http://www.zipman.it/gpgkey.asc

There are only 10 types of people in this world:
those who understand binary, and those who don't.
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.6 (GNU/Linux)

iD8DBQFF9oibusUmHkh1cnoRAmE6AJ48vuLQY5QYQ2aT8Oxm/+7wDubt2gCfX8WT
ONGfVbbaPEQq1B3O0C7+Y7M=
=7HFV
-----END PGP SIGNATURE-----
--
Per iscriversi (o disiscriversi), basta spedire un messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request-***@public.gmane.org
Continue reading on narkive:
Loading...